interno_1charityjpg Evento Charity Dinner 28 maggio 2017

Evento Charity Dinner 28 maggio 2017

Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo: tredicimila euro raccolti da una cena benefica, ospite d’onore Anna Falchi

Oltre tredicimila euro raccolti, da destinare ad un progetto già avviato di laboratorio di gelateria, che si aggiunge ai numerosi progetti già in corso (o ai nastri di partenza) per dare sostegno e occupazione a ragazzi svantaggiati.

E’ il frutto della serata benefica organizzata ieri dalla Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo, la storica realtà ravennate con sede a Ponte Nuovo che si occupa di assistenza a persone svantaggiate che necessitano di cure e ospitalità temporanea in diversi ambiti (tossicodipendenti, alcolisti, immigrati, minori, emarginati in genere). La raccolta fondi era destinata alla costruzione di un laboratorio di gelateria nel quale si impegneranno alcuni degli ospiti della Fondazione: un modo concreto, sul quale da tempo ci si impegna, per dare un futuro ai ragazzi attraverso un lavoro vero e in linea con quanto sostiene anche Papa Francesco.

La serata è andata in scena al ristorante “I Passatelli” di Ravenna, in una sala gremita – aziende locali, sostenitori, rappresentanti del mondo imprenditoriale – e nobilitata da numerosi ospiti d’onore. Prima fra tutte, la bellissima Anna Falchi che si è prestata alla curiosità dei commensali, ha condotto l’estrazione della lotteria e ha scherzato volentieri sul suo passato romagnolo e i suoi rapporti con la piadina e con il maestro Fellini.

A condurre la serata, mescolando il suo repertorio di gag ad una serie di azzeccate domande agli altri ospiti (Anna Falchi in primis, appunto) il comico Giovanni D’Angella, volto noto dei principali format televisivi; mentre “l’artigiano creativo” Fabrizio Vendramin, vincitore di “Italia’s Got Talent” nel 2011, ha portato la sua arte in diretta e donato alla lotteria della Fondazione un grande quadro di soggetto dantesco.

Presenti, fra gli altri ospiti, anche numerosi illustri ravennati, di nascita o di adozione: dallo scrittore Eraldo Baldini all’allenatore di calcio Davide Ballardini, dalla campionessa di volley Serena Ortolani al cestista Fabrizio Ambrassa, oggi responsabile del settore giovanile della Compagnia dell’Albero.

La serata è stata anche la prima uscita ufficiale dl nuovo presidente della Fondazione: nei giorni scorsi, infatti, si è chiuso il mandato di Paolo Belletti – che resta all’interno alla Fondazione con altri ruoli – e gli è subentrata Paola Morigi, che ieri sera ha ringraziato il numeroso pubblico presente manifestando tutta la sua gratitudine.

Pieghevole Charity Dinner

Rassegna stampa 30 maggio 2017

Corriereromagnachariry
ravenna24orecharity
ravennatodaycharity
ravennawebtvcharity
resto-del-carlinocharity